Vaccini: all’Aquila seconda giornata nazionale per la libertà di scelta

0
248

di Matteo Bianchini

Dopo l’esperienza dello scorso anno a Roma nuova giornata nazionale dedicata alla libertà di scelta vaccinale. Teatro dell’iniziativa sarà questa volta L’Aquila che vedrà domenica prossima il suo Auditorium del Parco ancora interessato da un evento che farà convergere da tutta Italia un numeroso pubblico. Le iniziative di protesta nei confronti degli obblighi vaccinali sono infatti diverse in Italia ormai da mesi e prova ne è stata la folla oceanica presente lo scorso luglio alla grande manifestazione di Pesaro.

Anche all’Aquila sarà presente, assieme a medici, associazioni e famiglie, il giornalista di Colors Radio David Gramiccioli che proprio in questo periodo sta girando l’Italia con l’opera teatrale ‘Il decreto’ realizzata dalla ‘Compagnia Artistica d’Inchiesta’ per ripercorrere le tappe che hanno portato al noto ‘Decreto Lorenzin’ sui vaccini.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTutto sembra… programmato
Articolo successivoConvegno nazionale sui vaccini sabato 4 novembre a Perugia
Nato a Sanremo (Imperia) si è laureato in Geografia all’Università di Genova ed ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze Biologiche all'Università di Perugia. Tecnico e dirigente di associazioni sportive in Liguria, è originario per via paterna di un piccolo borgo dei Monti Sibillini e risiede per gran parte dell'anno in Umbria. Collaboratore del Perugia Free Press dal 2009, si occupa di temi socio-politici con una particolare attenzione all'altro lato, quello nascosto o volutamente sottaciuto, dei fatti di cronaca non solo locale. Collabora con lo studio giornalistico Consulpress nel web content management. Ha esperienza come consulente web development e account.