Dove stiamo andando?

0
60
Foto: Pixabay - uomini in Afghanistan

Si convive da parecchio con notizie negative

che ci spingono a seguire altrettante direttive;

siam costretti a regolarci come tanti “scolaretti”

per frenare questo virus che prosegue i suoi disegni.

Sono molte le persone che si pongono domande

su notizie di tv di continuo propinate,

ma la macchina è già in moto, e difficile è frenare!

In aggiunta si constata, la tragedia in Afgnanistan

col ritorno al Medioevo per “Malfare” americano.

Tanti anni di battaglie senza aver più nulla in… mano!

Conseguenza è che l’Italia si ritrova più immigrati

dopo che parecchi Stati hanno alzato gli steccati…

lo spauracchio “Talebano” ha rimesso le radici,

rafforzando le sue idee ed imponendo i suoi principi.

Siamo proprio messi male, in un mondo in confusione

dove regnano discordie egoismi e malintesi!

Tutto quanto regolato da molteplici interessi…

Anche la tecnologia sta mutandoci la vita,

si lavora e si comunica “appoggiando sol le dita”

con sistemi sempre nuovi senza sensibilità

in un mondo agevolato, ma che toglie… umanità!

Pasquina

CONDIVIDI
Articolo precedenteil Vaso di Pandora – “Transizione verde ha costi altissimi; chi li paghera’? Demostenes Floros”
Articolo successivo100 giorni da Leone: Come curare i danni da vaccino con Giuseppe Di Bella
Perugina D.O.C. e amante della propria città, ha alternato il lavoro di funzionaria di un Ente Pubblico, alla passione per la pittura e per la scrittura. Fu seguita fin da ragazzina, da Gerardo Dottori amico da tempo della famiglia Ricci. Inizia le prime mostre negli anni '80 con successo, come testimoniano le varie recensioni positive circa le sue opere. In seguito diventa collaboratrice del giornale "Free-Press" con lo pseudonimo di "Pasquina la Perugina" dove, con le sue rime, pone in rilievo l'incongruenza e la negatività dei vari settori sociali ed amministrativi. Ha pubblicato anche vari interessanti e curiosi articoli sugli amici animali. A seguito delle numerose richieste, ora la voce di "Pasquina" torna a farsi sentire.