Terremoto alle 3:36 di questa notte. Ben 39 scosse in appena tre ore

0
584
Il centro di Amatrice (Foto: www.ecodibergamo.it)

PERUGIA – E’ stato forte il terremoto che questa notte ha colpito l’intero centro Italia. Il sisma ha interessato con 39 scosse di magnitudo pari o superiore a 3 le regioni del Lazio, Umbria e Marche mentre un terremoto di magnitudo 6 ha avuto come epicentro Rieti, Amatrice semidistrutta.

In Umbria è soprattutto la zona di Norcia ad essere stata colpita con due scosse a distanza di un minuto una dall’altra avvenute alle 4:32 e immediatamente dopo alle 4:33 che secondo quando riferito dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno avuto un’intensità rispettivamente di magnitudo 5.1 e 5.4.

Segnalati numerosi crolli di edifici di civile abitazione e danneggiamenti anche a beni monumentali. La viabilità è interrotta sulla S.S. 685 Delle Tre Valli per causa sisma nel tratto che va da Borgo Cerreto e Serravalle e anche oltre tra Norcia e Arquata del Tronto in provincia di Ascoli Piceno.

l’Anas informa che è possibile percorrere il tratto interessato solo da parte dei mezzi di soccorso e degli abitanti residenti. Oltre alla segnalazione di numerose cadute di massi le scosse avrebbero provocato diverse lesioni anche ad una galleria paramassi relativamente al versante umbro.

Redazione