Prosegue il Festival Federico Cesi

0
476

La formula itinerante del festival porta la musica anche a Trevi, Narni, Amelia e San Gemini fino al primo settembre

SPELLO – Prosegue il Festival Federico Cesi che con il suo format itinerante punta a valorizzare le bellezze paesaggistiche e storico-artistiche dei borghi umbri coinvolti. Venerdì 26 luglio sarà inaugurato a Spello il Festival Federico Cesi musica urbis, con la città protagonista del concerto ‘La perla barocca’, alle 21.30 nella chiesa di sant’Andrea, in cui suonerà l’orchestra Via Luce diretta da Peter Vizard e Aghate Mayeres, e si esibirà l’ensemble barocca composta da Noé Chapolard (baritono), Martin Roux (oboe, oboe d’amore), Naoko Callet-Nakatani, (primo violino), Clemence Hazael.Massieux (secondo violino), Camille Berard (viola), Jean-Christophe Marq (violoncello) e Leonard Lepissier (contrabasso). Lo stesso concerto sarà riproposto in un’altra location, la Chiesa di santa Maria in Pensole a Narni, domenica 28 alle 21.30.

Ingmar Lazar – pianoforte

A precedere questo evento, sabato 27 alle 21.30 nella Casa della cultura di Acquasparta, ‘Hommage a Hector Berlioz’, per i 150 anni dalla sua morte; il concerto sarà eseguito dall’ensemble strumentale Via Luce di Parigi in collaborazione con l’accademia Jaroussky, anch’essa parigina, e diretto da Ingmar Lazar. Infine, lunedì 29 luglio spazio a ‘Il grande repertorio romantico’, con Lorenzo Rundo (viola), Marco Simonacci (violoncello) e Livia Dottore (pianoforte) per il concerto ‘Adagio con brio’. L’appuntamento è alle 18.30 a Villa Fabri di Trevi: in scaletta l’esecuzione di brani quali ‘Romanza dalla serenade op.24’ di Emil Hartmann, ‘Funf stucke im Volkston op. 102’ di Robert Schumann, ‘Con due paia di occhiali obbligati’ di Ludwig van Beethoven, e poi ancora ‘Concert piece’ di George Enescu, ‘Allegretto dalla sonata op.147’ di Dmitrij Šostakovič e ‘Trio miniaturen’ di Paul Juon. Seguirà una degustazione gratuita di vino biologico della Cantina Ponziani, prodotto in esclusiva per il Festival Federico Cesi. Il programma completo della tredicesima edizione del festival, organizzato dall’associazione culturale Fabrica Harmonica, è consultabile sul sito web www.festivalfedericocesi.com.

Rossana Furfaro