Nasce TViVo, un nuovo network per l’informazione indipendente

0
269

di Matteo Bianchini

E’ nato ufficialmente nei giorni scorsi il canale TViVo, vero e proprio network dell’informazione indipendente creato da Tommaso Minniti (Tommix), con l’intento di raccogliere video, documentazioni ed inchieste censurate non solo dai cosiddetti ‘media mainstream’ ma anche da piattaforme come facebook e youtube che sospendono frequentemente determinati account (tra cui quello dello stesso Tommix) con la consueta motivazione di non meglio precisate ‘violazioni delle regole della community.’

Tommaso Minniti

Fenomeno che accade sempre più spesso dopo la pubblicazione di un documentario o di un’intervista che contrasta apertamente i ritornelli e le trame già scritte da un’informazione ufficiale che sembrerebbe ormai proporre canovacci-modello per tutte le occasioni, siano essi attentati reali o presunti, questioni legate ai vaccini, delitti, immigrazione, vicende politiche, etc. Il tutto in un clima da caccia alle streghe che vede il termine ‘fake news’ associato a chiunque tenti di porsi domande e fare un ragionamento più articolato magari sottolineando che sempre più spesso le notizie davvero false sembrerebbero proprio quelle provenienti dai alcuni telegiornali e dai alcuni canali ufficiali.

“Scenderemo nelle cantine del potere, frequenteremo l’inimmaginabile” annuncia la presentazione di TViVo che ha immediatamente reso disponibili diversi documentari ed ha ospitato inoltre per la propria apertura ricercatori come Rosario Marcianò, Giuseppe Turrisi e Ubaldo Croce di ‘Accademia della Libertà’ dedicando il video inaugurale alla memoria di Salvo Mandarà recentemente scomparso.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGraffiti e scritte danneggiano l’insegna del Museo della pesca
Articolo successivoPaolo Maria Taddei e Maurizio Vignaroli vincono il concorso del gruppo l’Espresso
Nato a Sanremo (Imperia) si è laureato in Geografia all’Università di Genova ed ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze Biologiche all'Università di Perugia. Tecnico e dirigente di associazioni sportive in Liguria, è originario per via paterna di un piccolo borgo dei Monti Sibillini e risiede per gran parte dell'anno in Umbria. Collaboratore del Perugia Free Press dal 2009, si occupa di temi socio-politici con una particolare attenzione all'altro lato, quello nascosto o volutamente sottaciuto, dei fatti di cronaca non solo locale. Collabora con lo studio giornalistico Consulpress nel web content management. Ha esperienza come consulente web development e account.