La Tempesta dei “robot”

0
709

La Tempesta dei “Robot”

Il successo dei robot in più campi e nel lavoro

sta togliendo piano piano a più uomini il decoro.

Queste macchine speciali che lavorano a comando

stanno avendo l’attenzione ogni giorno in tutto il mondo.

Già si parla, commentando che la grande automazione,

fra dieci anni toglierà, il 46 per cento della manualità.

Cambiamenti radicali specie sulla classe media, avverranno sul

mercato procurando povertà.

Ospedali, magazzini e citiamo anche Mc Donald, hanno optato per robot

“sostituti operatori” che guidati con comando, fan molteplici lavori,

e così tolgon problemi ed anche più preoccupazioni.

Questa ” robottizzazione” che nel mondo oggi si spande, farà si

che nel futuro, tornin le disuguaglianze.

La speranza è che idee nuove e mercati da scoprire, dìano presto

nuove spinte e canali di lavoro, altrimenti de stò passo…

che farà in futuro l’uomo?

La tecnologia è importante e produce del successo, ma son molti

che oggi pensano: “Il progresso è anche regresso!”

Pasquina

CONDIVIDI
Articolo precedenteVia della Viola: rinascere partendo dal basso
Articolo successivoIl Mio Rollè Primavera con Asparagi, Taleggio, Bresaola
Perugina D.O.C. e amante della propria città, ha alternato il lavoro di funzionaria di un Ente Pubblico, alla passione per la pittura e per la scrittura. Fu seguita fin da ragazzina, da Gerardo Dottori amico da tempo della famiglia Ricci. Inizia le prime mostre negli anni '80 con successo, come testimoniano le varie recensioni positive circa le sue opere. In seguito diventa collaboratrice del giornale "Free-Press" con lo pseudonimo di "Pasquina la Perugina" dove, con le sue rime, pone in rilievo l'incongruenza e la negatività dei vari settori sociali ed amministrativi. Ha pubblicato anche vari interessanti e curiosi articoli sugli amici animali. A seguito delle numerose richieste, ora la voce di "Pasquina" torna a farsi sentire.