Torniamo ai valori e all’educazione…

0
471

 di Pasquina

Piano piano scivoliamo ed il fondo già scorgiamo,

siam costretti a viver male col futuro assai precario.

Assistiamo a fatti orrendi che non sembrano realtà,

ma che avvengono tra giovani che non han più dignità.

C’è un bullismo che degenera arrivando alle uccisioni,

episodi vergognosi che non hanno spiegazioni.

Oggi il peggio si presenta con delitti familiari…

ben studiati e perpretati spesso per avidità,

per poi giungere al possesso di denaro o eredità.

Spiegazione assai evidente è il consumo della droga

che destabilizza l’uomo e gli lede la memoria.

Ma il problema resta a monte ed è sull’educazione

ignorata sia in famiglia e purtroppo nelle scuole.

I valori assai importanti della nostra società,

son ignorati ed inascoltati… questa è la gran verità!

Cè oggi un grido che risuona fortemente da più parti…

è l’urgenza di più norme per aiutar tanti ragazzi,

riportandoli all’ascolto ai valori e dignità…

altrimenti perderemo altre possibilità,

ed il futuro dell’Italia che è la nostra “Gran realtà”!

CONDIVIDI
Articolo precedenteVaso di Pandora TV: “Attacco alla proprietà privata”, intervista a Blondet
Articolo successivo5G: Petizione “no elettrosmog” a Perugia
Perugina D.O.C. e amante della propria città, ha alternato il lavoro di funzionaria di un Ente Pubblico, alla passione per la pittura e per la scrittura. Fu seguita fin da ragazzina, da Gerardo Dottori amico da tempo della famiglia Ricci. Inizia le prime mostre negli anni '80 con successo, come testimoniano le varie recensioni positive circa le sue opere. In seguito diventa collaboratrice del giornale "Free-Press" con lo pseudonimo di "Pasquina la Perugina" dove, con le sue rime, pone in rilievo l'incongruenza e la negatività dei vari settori sociali ed amministrativi. Ha pubblicato anche vari interessanti e curiosi articoli sugli amici animali. A seguito delle numerose richieste, ora la voce di "Pasquina" torna a farsi sentire.