La tela del 1640 di Cesare Sermei è tornata a casa

0
751

Dopo il restauro l’opera è pronta per essere ammirata presso il museo diocesano

ASSISI – E’ tornata nella sala del museo diocesano dedicata al suo autore la tela di Cesare Sermei “San Francesco morente benedice la città di Assisi” dopo essere stata completamente restaurata. L’opera riportata all’origine potrà essere ammirata in tutto il suo splendore durante la presentazione del restauro che si terrà giovedì 8 ottobre alle 18,00 presso il chiostro del museo diocesano della cattedrale di San Rufino.

Il restauro ha restituito luce e colori alla tela e permette di apprezzare ancor di più le fisionomie, le acconciature, le vesti su cui il pittore si sofferma con grande maestria, ma anche il meraviglioso paesaggio assisiate. Insomma un’opera tutta da scoprire!

Durante la presentazione interverranno monsignor Domenico Sorrentino, vescovo di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino; Maria Giannatiempo Lopez, già funzionario direttivo presso la Soprintendenza per i beni storico-artistici delle Marche con sede ad Urbino; Christiane Zschiesche e Francesca Canella restauratrici. Seguirà l’omaggio artistico della Cappella musicale di San Rufino. L’evento è organizzato dal Museo diocesano e Cripta di San Rufino.

Curia diocesana
Diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino