Pregiudicato occupava abusivamente appartamento in centro storico

0
81

Nei giorni scorsi, i poliziotti della Squadra Mobile e del “Reparto Prevenzione Crimine Umbria e Marche” hanno proceduto allo sgombero di un appartamento del centro abusivamente occupato da un maghrebino pluripregiudicato ed irregolare sul territorio nazionale.
Gli agenti lo hanno trovato durante i controlli negli appartamenti sospettati di essere utilizzati come base logistica dello spaccio e della prostituzione in centro storico. Individuato il proprietario di casa ed accertata la sua più totale estraneità alla presenza dell’”ospite”, il maghrebino veniva denunciato in stato di libertà per il delitto di “invasione di edifici e
terreni”.
Data la sua condizione di irregolare sul territorio nazionale, lo straniero è stato preso in carico dall’Ufficio Immigrazione che ha avviato nei suoi confronti le procedure per l’espulsione.

Redazione

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO