Il peso dell’Europa

0
675
Simbol flag of european union

Entusiasmo e simpatia si allontanano piano piano

questa unione di più stati ventilata vivamente

oggi sembra un colabrodo con dell’acqua che si perde.

I problemi sono molti ad aumentare sempre più…

l’eccellenza dell’Italia nel mangiare e nella moda

sono spesso regolate con decreti assai decisi

con lo scopo di arginare produzioni in vari campi

ed il lavoro che l’Italia ha ben fatto in molti anni.

Normative più recenti per la nostra agricoltura

ci costringono ad importare spinti dalla concorrenza

grano ed altro da paesi che davvero è una indecenza.

Si è preteso che i formaggi delle nostre buone aziende

sian prodotti guarda a caso con il latte condensato.

E’ da un pezzo che mi chiedo: questa Europa a che ci serve?

Ad impoverir la gente che con l’Euro ha già perduto?

A subir imposizioni dalla Merkel che fa il… capo?

Non si può guidar l’Europa con lo scopo di “visione”

dove la Germania spesso fa la parte del… leone.

Son passati molti anni e tanta acqua sotto i ponti

ma il Nazismo con i suoi atti non ha reso tutti i conti.

Pasquina

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa morte dell’arte
Articolo successivoMagdi Cristiano Allam, alias Leonida, e le nostre Termopili!
Perugina D.O.C. e amante della propria città, ha alternato il lavoro di funzionaria di un Ente Pubblico, alla passione per la pittura e per la scrittura. Fu seguita fin da ragazzina, da Gerardo Dottori amico da tempo della famiglia Ricci. Inizia le prime mostre negli anni '80 con successo, come testimoniano le varie recensioni positive circa le sue opere. In seguito diventa collaboratrice del giornale "Free-Press" con lo pseudonimo di "Pasquina la Perugina" dove, con le sue rime, pone in rilievo l'incongruenza e la negatività dei vari settori sociali ed amministrativi. Ha pubblicato anche vari interessanti e curiosi articoli sugli amici animali. A seguito delle numerose richieste, ora la voce di "Pasquina" torna a farsi sentire.