Giuseppe Polani e l’architettura panottica del carcere maschile di Perugia

0
59

Presso l’Associazione Porta S. Susanna, Venerdì 8 febbraio alle ore 21,00 si terrà la conferenza con Paolo Belardi su “Giuseppe Polani e l’architettura panottica del carcere maschile di Perugia”.

PERUGIA – Nel prossimo appuntamento del ciclo culturale, che l’Associazione Porta S. Susanna ha voluto dedicare quest’anno al tema “Volti di Perugia e dell’Umbria. Storie di uomini e di donne tra passato e presente”, si parlerà di “Giuseppe Polani e l’architettura panottica del carcere maschile di Perugia” con Paolo Belardi, professore presso l’Università degli Studi di Perugia.

La conferenza, che è volta a valorizzare le qualità professionali dell’architetto piemontese Giuseppe Polani, progettista di alcuni tra i più importanti edifici carcerari italiani dell’età postunitaria (Torino, Genova, Sassari), ripercorrerà la storia dell’ex carcere maschile di piazza dei Partigiani a Perugia, evidenziando il carattere innovativo, dal punto di vista tipologico, dell’organizzazione cellulare e della struttura panottica.

L’appuntamento, con la collaborazione dell’Accademia Belle Arti Pietro Vannucci e dell’Associazione Rione di Porta Eburnea, è fissato per venerdì 8 febbraio, alle ore 21:00, nella sede dell’Associazione in via Tornetta 7 (adiacente al Parcheggio Pellini).

Un momento di conviviale amicizia concluderà la serata.

L’ingresso è libero

La redazione