“Buongiorno Ceramica!” conquista i visitatori

0
39

DERUTA – Boom di visitatori a Deruta per “Buongiorno Ceramica!”. L’evento, giunto alla terza edizione, si conferma così uno degli appuntamenti più entusiasmanti d’inizio estate. Tre giorni all’insegna del colore e della creatività che hanno fatto della ceramica una nuova passione. Un’occasione per apprezzare la bellezza di manufatti che hanno segnato la storia artistica del nostro paese e allo stesso tempo per conoscere uno dei borghi più belli d’Italia che, a tutt’oggi, può vantare più di 100 aziende con 400 addetti ai lavori della ceramica. Tra le iniziative in programma, a riscuotere notevole successo, le visite guidate al Museo regionale della Ceramica e al laboratorio di decorazione “Giocaceramica”, dedicato ai bambini e alle famiglie.

A catturare lo sguardo dei visitatori la lavorazione al tornio e le dimostrazioni di pittura di artisti e artigiani realizzate sotto il Chiostro di San Francesco, in segno di tributo a “Messer lo frate sole…”. Proprio le mattonelle dipinte a mano in questa nuova edizione andranno a completare il muro della strada Tiberina, come opera di arredo urbano. All’interno della manifestazione, organizzata a livello nazionale dall’AiCC e da Artex, e localmente dall’Amministrazione comunale derutese, sono stati inaugurati i nuovi giardini di Porta Sant’Angelo all’ingresso del centro storico e un obelisco dove sono raffigurati San Francesco patrono di Deruta, Santa Caterina d’Alessandria patrona dei ceramisti e lo stemma della città. Con la realizzazione di questa opera d’arte legata alla tradizione ceramica locale, si aggiunge un altro importante tassello al progetto iniziato dieci anni fa dal Comune di Deruta: utilizzare la ceramica, anche, come elemento di arredo urbano.

Redazione