Al teatro San Fedele è di scena la compagnia InNprogressCollective con ‘ToPRAY’

0
300

Montone spettacolo  toPRAY-di-Afshin-Varjavandi-con-la-compagnia-INC-Inn-progress-CollectiveMontone – Quarto appuntamento per la stagione del teatro San Fedele di Montone, promossa dagli instancabili dell’associazione culturale “Residenze Instabili”. In scena sabato 23 gennaio, alle ore 21, “ToPRAY” l’ultima produzione dell’InNprogressCollective che ha visto il suo debutto al festival dei Due Mondi di Spoleto nello scorso luglio. ToPRAY è uno spettacolo che rifugge da schemi ed etichette per sedurre con la sua esplosiva energia, alla ricerca di un movimento proprio, che nasca dalla più profonda interiorità. Calligrafie multiculturali si fondono in un linguaggio universale, come il racconto dell’anima dell’uomo. Un atto unico di 50′, prodotto da La MaMa Umbria International, con quattro danzatori ispirati e perfettamente calati nel progetto magistralmente diretti dal coreografo, ormai più che affermato, Afshin Varjavandi. Non solo teatro, ma anche cinema per la compagnia INC, scelta dal regista Giuseppe Tornatore per una scena del suo nuovo film, ‘La Corrispondenza’. “Un teatro da ottanta posti che vuole far sentire la propria presenza sul territorio ospitando una delle realtà umbre più interessanti, legata al teatro San Fedele da un doppio filo – spiega Fabio Galeotti, nella doppia veste di presidente dell’associazione Residenze Instabili e ideatore del disegno luci dello spettacolo -. Proprio le luci che disegnano lo spettacolo esprimono sentimenti ed emozioni legate intimamente con la ricerca del gesto. Abbiamo – conclude Galeotti – lavorato tutti per realizzare la stessa immagine”.

stampa@provincia.perugia.it