Addio ceto medio!

0
418
Foto: lindipendenzanuova.com

di Pasquina

Addio… ceto medio!

E’ recente la notizia che son dodici milioni

gli italiani che vorrebbero, ma non possono curarsi.

Si rinuncia a fare analisi, pure visite e controlli

e si evita, anche spesso, di cercar lo specialista.

Le pensioni dimezzate, sia dall’Euro che da “prelievi”,

non son state più “adeguate”, procurando danni seri

e portato molta gente sulla soglia “Povertà”.

Esisteva un “Ceto medio” che muoveva l’operato, ma

le promesse andate a vuoto, l’hanno oggi dimezzato.

Se si seguita così, con politiche incoscienti, che permettono

alle leggi di arricchire già gli “aventi”, in Italia resteranno solo i ricchi

ed i nuovi poveri, dove… i primi aumenteranno e saranno più potenti,

e gli sforzi dei secondi saran sempre più “perdenti”.

Ma voltiamoci a guardare come vive il pensionato

che sovente va a comperare il prodotto anche “scartato”;

da una vita dignitosa è passato ai sacrifici, che dovrebbero

ben fare questa “Banda” di politici.

E’ Ben facile operare con prelievi alle pensioni,

ove si ricorre spesso per sanare situazioni,

ma a tutt’oggi non si è tolto, a chi prende tanti assegni

qualche “cifra” necessaria a sostegno dei più abbienti.

Stan creando povertà e uccidendo il “ceto medio”,

non si accorgono o fan finta che il problema è molto serio.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTariffa rifiuti, Rosetti del M5S: “Criterio dei mq. iniquo e viola la legge”
Articolo successivoRazzismo in Italia?
Perugina D.O.C. e amante della propria città, ha alternato il lavoro di funzionaria di un Ente Pubblico, alla passione per la pittura e per la scrittura. Fu seguita fin da ragazzina, da Gerardo Dottori amico da tempo della famiglia Ricci. Inizia le prime mostre negli anni '80 con successo, come testimoniano le varie recensioni positive circa le sue opere. In seguito diventa collaboratrice del giornale "Free-Press" con lo pseudonimo di "Pasquina la Perugina" dove, con le sue rime, pone in rilievo l'incongruenza e la negatività dei vari settori sociali ed amministrativi. Ha pubblicato anche vari interessanti e curiosi articoli sugli amici animali. A seguito delle numerose richieste, ora la voce di "Pasquina" torna a farsi sentire.