Camicia (COR): “Umbria Jazz preferisce perdere tempo”

0
397
foto: youtube.com

“ACCESSO ATTI, UMBRIA JAZZ PREFERISCE PERDERE TEMPO E NON DIVULGARE LE INFORMAZIONI RICHIESTE”

In una nota il consigliere comunale Carmine Camicia (COR) lamenta l’impossibilità di accedere a documneti amministrativi inerenti l’attività di Umbria Jazz, in particolare:“Si ricorda – sottolinea Camicia – che oltre ai bilanci che non sono visibili sul sito ufficiale poiché pubblicati in sintesi, lo scrivente aveva chiesto di conoscere i rimborsi spese sia del direttore artistico sia di altri soggetti. Nell’accesso atti lo scrivente chiedeva anche di sapere se venivano effettuate gare per la fornitura di servizi e quante centinaia di migliaia di euro erano stati spesi in viaggi e in alberghi vari. A tutto ciò – conclude il consigliere del gruppo COR – nonostante vi sia una norma che prevede l’accesso agli atti nei confronti di una partecipata, da parte di un Consigliere Comunale, Umbria Jazz si defila, dimostrando di fatto qualche imbarazzo. Lo scrivente insisterà per avere i dati richiesti, ed in difetto chiederà l’intervento della Magistratura”.

Redazione